Torta di mele senza burro

Ma che domenica sarebbe se non c’è una torta appena sfornata….??

Prima di avere i bimbi guai a chi mi toccava la colazione al bar, non sapevo neanche cosa fosse la colazione in casa, poi sono arrivati Tommaso e Nicolò e ho iniziato ad amare la lentezza del week end, il sabato e la domenica che profumano di torte appena sfornate e di esperimenti mal riusciti (e altre volte ben riusciti), le mille pentole sul fuoco solo per vederli mangiare cose sane e buone e la magnifica sensazione di associare i nostri ricordi ad un profumo…anche se il mio amore per la cucina è nato, credo, insieme a me…

Comunque per farla breve, stamattina mi sono alzata e ho preparato una deliziosa torta di mele, era davvero buona tant’è che non credo arriverà a domani…mi  toccherà farne un’altra. La torta di mele è la classica torta della nonna, quella per i bimbi, quella da accompagnare ad una tazza di the o ad una tazza di latte, quella da spizzicare prima di andare a nanna e che ti fa svegliare contento perché sai che ti toccherà una bella fettona per la colazione.

Non so voi ma per me è la torta per eccellenza. L’ho preparata escludendo il burro, ma facendo sì che rimanesse soffice e morbida e credo che la riuscita sia ottima. La disposizione delle mele l’ho fatta alternando verticale ed orizzontale perché mi era rimasta in mente una ricetta di Donna Hay vista su un giornale, la quale le disponeva appunto così. Era molto bella.

Stampa
Torta di mele senza burro
Preparazione
15 min
Cottura
30 min
Tempo totale
45 min
 


Piatto: dolce
Cucina: Italian
Debora: Bon Appetit Mamà
Ingredienti
  • 3 mele
  • 3 uova
  • 200 gr farina
  • 130 gr zucchero di canna
  • 30 gr brandy
  • 1 cucchiaio lievito per dolci
  • 30 gr olio di semi di girasole
  • 2 cucchiai zucchero a velo
Istruzioni
  1. Pelare le tagliare a rondelle sottili le mele, tenerle da parte in una capiente ciotola coperta da pellicola trasparente.

  2. Mettere in una ciotola l'olio, lo zucchero, le uova e la farina e sbattere (io ho usato la planetaria) per circa qualche minuto. Aggiungere il brandy ed il lievito per dolci e continuare ancora a sbattere un minuto. 

  3. Il composto sarà omogeneo e spumoso, quindi rovesciare in una tortiera rivestita di carta forno e decorare con le mele a vostro piacimento.

  4. Infornare a 180° per circa 30 minuti. Una volta raffreddata spolverizzare con zucchero a velo.

Buona domenica

Debbi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *