Bocconcini di pecorino ”salva aperitivo”

Ciao a tutti amici,

questa settimana si sta rivelando intensa, frenetica, pesante e molto molto stancante…non vedo l’ora arrivi questo week end per mollare un attimo la presa.

La prima cosa che farò domani sera sarà concedermi una doccia calda, un bel dolce appena sfornato davanti a una tazza di the caldo…non abbiamo programmi per questo week end quindi credo che ci godremo il tempo lento, la tranquillità della casa appena pulita e riordinata e qualche giretto a piedi buttando l’occhio alle prime decorazioni natalizie.

L’altra sera improvvisando un aperitivo in famiglia poco prima dell’ora di cena, avendo il frigo praticamente vuoto, ho pensato a cosa poter mettere in tavola di saporito ma al  tempo stesso ”fatto in casa”. Non avendo un granchè la scelta è stata un po’ difficile ma poi ho pensato a come sfruttare un bel pezzetto di pecorino e qualche pomodorino avanzato.

Il risultato è stato inaspettato perché ho veramente improvvisato ma si sono rivelati saporiti, gustosi e profumatissimi questi bocconcini semplicissimi da preparare…io ho aggiunto, giusto per variare un po’, su qualche bocconcino una manciata di pomodorini e basilico sminuzzato.

Stampa
Bocconcini di pecorino ''salva aperitivo''
Preparazione
15 min
Cottura
30 min
Tempo totale
45 min
 
Piatto: aperitivo, cena, ricetta salvatempo
Cucina: Italian
Porzioni: 4 persone
: 170 kcal
Debora: Bon Appetit Mamà
Ingredienti
  • 150 gr farina di riso
  • 50 gr fecola di patate
  • 150 gr pecorino grattugiato
  • 25 gr olio evo
  • 130 ml acqua
  • 1 cucchiaino di lievito per salati
  • 1 pizzico di sale
  • 1 cucchiaio di latte
  • 1 cucchiaio olio di semi
  • 2 foglie di basilico
Istruzioni
  1. Mettere a saltare in padella con un filo di olio il porro tagliato a rondelle.

  2. In una ciotola mettere la farina di riso, la fecola di patate, l'olio e l'acqua e mescolare, aggiungere il lievito sciolto precedentemente in un cucchiaio di latte tiepido. 

  3. Aggiungere anche il pecorino grattugiato e il porro saltato. Aggiungere un pizzico di sale e mescolare ancora qualche secondo.

  4. Ungere una teglia da muffin con l'olio di semi e con un cucchiaio dividere l'impasto. Io ho alternato aggiungendo su qualche cucchiata una manciata di pomodorini freschi e basilico, sugli altri una manciata ulteriore di pecorino grattugiato.

  5. Infornare a 180° per circa 30 minuti affinché non risultano dorati in superficie.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *